CHI SIAMO

Copernico s.r.l. è una struttura nata dall’esperienza di professionisti e imprese da anni impegnati in campo ambientale.
Competenza scientifica e capacità operativa sono strumenti vincenti nella risoluzione di problemi complessi quali la bonifica ed il ripristino ambientale dei siti contaminati.

Nel 2003 viene fondato Consorzio Copernico scarl, risultante dall’unione di realtà aziendali e professionali specializzate nei diversi settori ambientali (bonifiche, gestione rifiuti, analisi di laboratorio, consulenza e progettazione, costruzioni, trasporti), con l’obiettivo di fornire servizi alle aziende in un mercato sempre più in crescita.

Nel 2010 il consorzio viene trasformato in Copernico s.r.l., ponendo maggiore attenzione alle attività di consulenza e progettazione e sviluppando al contempo il settore della ricerca in nuove tecnologie.

La costante ricerca di nuove tecnologie di bonifica rende necessaria una struttura dedicata; così nel 2017 nasce a Milano, presso le strutture della Fondazione Filarete, il Laboratorio di Ricerca e Sviluppo in collaborazione con liberi professionisti ed Università.

Copernico s.r.l. si compone di due sedi:

  • Udine, che è anche sede legale
  • Cinisello Balsamo (MI), che comprende anche il Laboratorio.

Si avvale inoltre di qualificati collaboratori in grado di intervenire tempestivamente sull’intero territorio nazionale.

COSA FACCIAMO

L’attività principale di Copernico s.r.l. è la consulenza nel settore delle bonifiche di siti contaminati.

L’esperienza principale in tale settore è stata sviluppata attraverso le attività svolte presso i Siti di interesse Nazionale di Grado e Marano e di Muggia-Trieste dal 2003 in poi. Alla luce di tali esperienze Copernico s.r.l. comprende che le aziende non hanno più solo bisogno di un supporto di tipo tecnico, ma anche di una consulenza più ampia che consideri gli aspetti legali. Nascono così alcune strette collaborazioni con studi associati di avvocati esperti nella materia per fornire quella si potrebbe definire consulenza evoluta nel settore ambientale.

Copernico adotta soluzioni di bonifica alternative compatibili con l’ambiente e con la salvaguardia della salute umana che permettano di ridurre quanto più possibile la movimentazione e lo smaltimento dei rifiuti.

L’approccio tecnico-scientifico multidisciplinare al singolo caso in esame consente, infatti, di progettare soluzioni “ad hoc” che associano il risanamento ambientale in sito ed il risparmio di risorse naturali ed economiche.

ORGANIGRAMMA

ADRIANO BIASIOLO – biasiolo@copernicon.it

Laureato in Scienze Biologiche all’Università di Padova, ottiene nel 1987 l’Abilitazione professionale e si iscrive all’Ordine Nazionale dei Biologi nel 1990.
Nel 1992 acquisisce il Dottorato di Ricerca in Agraria con una tesi sullo Studio bio-tassonomico in Apis mellifera e nel suo parassita Varroa jacobsoni.
E’ docente presso vari istituti di formazione permanente e negli anni scolastici 1992-1993 presso il Liceo scientifico “Martin” Latisana e 1993-1994 presso l’Istituto Tecnico Industriale “Malignani” Udine.
Dal 1995 al 2000 è Consigliere di amministrazione e responsabile della piattaforma di stoccaggio e trattamento rifiuti CENTRO RISORSE S.r.l. Motta di Livenza (TV).
Dal 2001 al 2004 gestisce l’impianto di termovalorizzazione di rifiuti di Manzano (UD) e coordina le attività di pronto intervento e bonifica ambientale per conto della ECOENERGY spa – (VE).
Dal 2004 è presidente del CONSORZIO COPERNICO SCARL (ora COPERNICO SRL) e coordinatore dell’unità locale di Udine per la progettazione di interventi di bonifica.

GIANNI PORTOporto@copernicon.it

1992 – Laurea in Scienze Geologiche – Università Statale di Milano
Iscritto all’Albo Professionale dei Geologi della Lombardia da maggio 1994 – Consigliere presso OGL dal 2008 al 2016
Ha svolto attività professionale nel settore privato e pubblico; si è occupato di bonifiche, idrogeologia, geologia ambientale, pianificazione territoriale e formazione professionale.
Dal 2004 svolge attività di project manager presso il CONSORZIO COPERNICO SCARL (ora COPERNICO SRL) e coordinatore dell’unità locale di Milano.

ALBERTO FLOREANIfloreani@copernicon.it

Laureato in Scienze Biologiche con specializzazione in etologia presso l’Università di Trieste nel 2003, dopo una breve esperienza di collaborazione con l’Università, si è interessato alle tematiche di bonifica e tutela ambientale. Inizialmente ha collaborato alla gestione di un laboratorio di analisi ambientali presso Area Science Park a Trieste, per poi avviare un’attività da libero professionista come consulente per attività di caratterizzazione, bonifica ambientale e gestione rifiuti, sospesa per un breve periodo in cui ha assunto l’incarico di istruttore direttivo tecnico per l’ambiente per la Provincia di Trieste. Dal 2007 collabora con Copernico e si occupa principalmente di analisi di rischio sanitaria ed ecologia.

ALESSANDRO ZORZETzorzet@copernicon.it

Laureato in ingegneria Ambientale presso l’Università di Udine nel 2005 dopo un tirocinio in ambito cartografia e GIS. Inizialmente ha collaborato con un libero professionista in ambito di sistemi di gestione qualità, gestione ambientale e sicurezza sul lavoro.
Dal 2007 collabora con Copernico occupandosi di caratterizzazione ambientale, progetti di bonifica, attività di indagine in campo, collaudi di interventi di bonifica, supporto alla realizzazione degli interventi di bonifica, monitoraggio ambientale, supporto all’organizzazione aziendale per la parte di gestione informatica aziendale.

DARIO MONTESImontesi@copernicon.it

Laureato in scienze geologiche all’Università di Milano nel 1991, ottenuta l’abilitazione si iscrive nel 1998, all’Ordine dei geologi della Lombardia e quindi dopo un breve periodo di apprendistato presso altri Studi svolge l’attività di libero professionista. Da subito si dedica ad approfondire la tematica della caratterizzazione e bonifica dei siti contaminati, con particolare riguardo alla riconversione dei siti industriali dismessi, con frequenti incursioni anche negli altri ambiti della geologia applicata, della geotecnica, dell’idrogeologia e della pianificazione comunale. I clienti sono società immobiliari, amministrazioni comunali, consorzi e altri studi e società di consulenza.
Dal 2011 collabora con Copernico specializzandosi maggiormente nelle attività di pianificazione delle indagini di caratterizzazione dei siti inquinati e di progettazione di interventi di bonifica, assumendo frequentemente il ruolo di Coordinatore di cantiere e di Direttore dei lavori.

DAVIDE CASABIANCAcasabianca@copernicon.it

Laureato in Fisica presso l’università degli Studi di Milano libero professionista in campo ambientale dal 2015. La collaborazione con Copernico nasce dall’esigenza di sviluppare metodologie sempre più raffinate e solide nel campo della statistica e della modellistica applicata all’ambiente.

FABIO CANZIANIcanziani@copernicon.it

Laureato in Scienze Geologiche all’Università di Bologna con il massimo dei voti con tesi svolta presso l’USGS di Menlo Park in California.
E’ iscritto all’albo dei Geologi del Friuli Venezia Giulia e svolge l’attività di libero professionista.
In campo ambientale ha collaborato con diverse realtà prendendo parte ad importanti progetti quali il piano operativo di bonifica del comparto Concordia del SIN di Sesto San Giovanni e il Piano di Monitoraggio Ambientale della futura Città della Salute e della Ricerca per conto di Ambiente SC svolgendo anche il ruolo di supervisione e coordinamento con la sede.
Collabora al Progetto GeoSwim promosso dall’Università di Trieste dal 2015 partecipando alle spedizioni nella Repubblica di Malta, in Croazia e in Grecia.
Dal 2017 è abilitato come Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione.

FRANCESCA OLTOLINIoltolini@copernicon.it

Laureata in Scienze Ambientali presso l’Università di Milano-Bicocca nel 2002 con specializzazione in modellistica di flusso negli acquiferi, nel 2003 ha svolto un tirocinio presso il Servizio Bonifiche Siti Contaminati dell’allora Provincia di Milano.
Dal 2004 collabora con Copernico occupandosi di redazione e attuazione di Piani di Caratterizzazione, Progetti Operativi di Bonifica, Progetti di Messa in Sicurezza operativa/permanente ed in particolare di Analisi di Rischio sanitario, oltre che di coordinamento di pronto intervento ambientale.

SARA LONGHINOlonghino@copernicon.it

WALTER DI NUNNOdinunno@copernicon.it

Laureato in Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e il Territorio presso l’Università di Milano – Bicocca nel 2010.
Seguono brevi esperienze con la società Ambiente s.c., svolgendo assistenza di cantiere per indagini ambientali presso il SIN di Sesto S. Giovanni, e con la Provincia di Milano, incentrata sulla valutazione dell’Analisi di Rischio Sanitario Sito-Specifica.
È approdato in Copernico nel 2011.
Collabora nella gestione e sviluppo di commesse di consulenza ambientale, pronto intervento, caratterizzazione e bonifica per clienti nei settori Oil&Gas, Pubblico, Chimico-farmaceutico, Assicurativo, Edilizio.

GIROLAMO D’AGOSTINOgirolamodag@gmail.com

Laureato in Chimica presso l’Università di Pavia nel 2002,ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze Chimiche nel 2006. Ha svolto fino al 2013 attività di ricerca principalmente nel campo della sensoristica presso l’Università di Pavia collaborando anche con altre Università italiane. Ha ideato e sviluppato sensori elettrochimici e ottici basati su recettori molecolari di natura polimerica. Nella messa a punto di questi dispositivi, ha realizzato anche materiali adsorbenti specifici per analiti di interesse ambientale. Gran parte del suo lavoro di ricerca è documentato da pubblicazioni su riviste internazionali e da interventi a congressi nazionali e internazionali. Da oltre dodici anni svolge attività di consulenza ambientale per privati e pubbliche amministrazioni. Dal 2015 collabora con Copernico e si occupa principalmente dello sviluppo di tecnologie per il monitoraggio e la rimozione di inquinanti in matrici di interesse ambientale

CHIARA PERRIperri@copernicon.it

Laureata in Biotecnologie Industriali presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca nel 2017. Durante il percorso di formazione ha svolto un periodo presso la Facoltà di Bio-Ingegneria dell’Università di Gent (Belgio), dove si è occupata del trattamento bio-elettrochimico di sedimenti contaminati da idrocarburi. Dal 2017 collabora con Copernico presso il laboratorio di R&D, dove si occupa dello sviluppo di tecnologie per il monitoraggio e la rimozione di inquinanti in matrici di interesse ambientale.